22 Luglio 2024
Milano, 26°

Sport

A Roma l’Olimpiade di Msp: 3mila atleti in weekend sport amatoriale

27.05.2024

Eventi di calcio, pallavolo, nuoto e ginnastica artistica

Roma, 27 mag. (askanews) – Nell’anno dell’Olimpiade di Parigi, anche Roma ha i suoi mini-Giochi. Sono stati due giorni di grande sport, quelli organizzati da Msp Roma, ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni e che hanno visto eventi di diverse discipline che faranno parte del programma olimpico come calcio, pallavolo, nuoto e ginnastica artistica. Dopo aver organizzato, durante le scorse settimane, eventi legati anche al golf e alla danza, Msp – si legge in una nota – ha scelto il weekend della Giornata Mondiale dei Bambini promossa da Papa Francesco per unirsi idealmente ai valori che lo sport promuove come divertimento, inclusione e fair play. Complessivamente sono stati coinvolti 3mila atleti, che si aggiungono ai tanti dirigenti e staff impegnati nell’organizzazione dei diversi eventi.

“Quella di promuovere lo sport per tutte le età è da sempre la nostra missione – le parole del presidente di Msp Roma, Claudio Briganti – Lo sport è sinonimo di benessere, di divertimento, di socialità, all’insegna dei valori e del mantenimento di uno stile di vita sano. Con questo grande weekend di sport chiudiamo questa stagione con l’obiettivo di crescere ancora nella prossima, allargando la base delle nostre società e delle discipline che intendiamo promuovere sul territorio”.

Il weekend “olimpico” è iniziato sabato con il rinnovato PalaTiziano, che ha aperto le porte a oltre 300 atlete che hanno partecipato all’evento di ginnastica artistica “Ginnastica in Festa”, co-organizzato con la Ssd Olimpia Parioli. A premiare le bambine, la presidente del Municipio II del Comune di Roma Francesca Del Bello: “Un’iniziativa lodevole e sono felicissima che questo nuovo palazzetto sia tornato a disposizione dello sport e di tutta la cittadinanza”.

Dalla ginnastica artistica al calcio, che ha visto in campo tra sabato e domenica quasi 2000 calciatori e calciatrici nelle finali del campionato Futsal Game, ormai punto di riferimento del calcio giovanile nella Capitale con la sua storicità certificata da numeri, divertimento e tanta allegria.

La giornata di domenica si è aperta con l’ultima tappa del Trofeo Intercentri di nuoto svolto al G Sport Village, con quasi 200 atleti in corsia per festeggiare la crescita di un movimento amatoriale di scuola nuoto che anno dopo anno sta riscuotendo sempre più entusiasmo da parte dei circoli affiliati Msp. In serata, invece, il gran finale con la pallavolo e con la finale della prima edizione del campionato Open al Pala Sorbo di Ladispoli: a trionfare in questa stagione è stato l’Extreme Bracciano, che ha sconfitto la Stella Mantus con il punteggio di 3-2 dopo una partita emozionante durata oltre tre ore.

Ma l’Olimpiade amatoriale Msp Roma non si ferma: sabato 8 giugno – conclude la nota – è in programma la finale del campionato di mini basket e sempre in quel weekend si giocheranno anche le finali provinciale e regionale della Coppa dei Club di padel, sport non ancora incluso nel programma olimpico ma che sogna di diventarlo, vista l’incredibile crescita avuta negli ultimi anni.

Condividi