22 Luglio 2024
Milano, 26°

Spettacolo

“Alma” è il nuovo brano del compositore Roberto Cacciapaglia

10.07.2024

Verrà eseguito live al Festival of Politics di Edimburgo

Milano, 10 lug. (askanews) – Disponibile in digitale “Alma” (Virgin Music Group, https://ingrv.es/alma-aed-3), nuovo brano di Roberto Cacciapaglia che anticipa l’album di inediti del pianista e compositore, in uscita il prossimo autunno.

Dopo il brano INCIPIT Moz-Art K.488 ReComposed, uscito in digitale lo scorso 4 aprile, questo è il secondo estratto che anticipa l’album di inediti del pianista e compositore.

Il brano verrà eseguito dal vivo in prima assoluta il 19 agosto su invito del Festival of Politics di Edimburgo presso il Parlamento scozzese (https://www.festivalofpolitics.scot/events/in-conversation-with-benedetta-tagliabue-with-a-performance-by-roberto-cacciapaglia).

«”Alma” è un inno alla natura, agli elementi, al sole, alle stelle, all’Universo, alla bellezza interiore ed esteriore. Un richiamo alla ricerca della consapevolezza e dell’evoluzione, all’amore per la natura e il pianeta – spiega Roberto Cacciapaglia – “Alma” è la terra natìa, non intesa come città o nazione, ma intesa come Spazio Infinito che appartiene a ogni essere umano, senza limiti di classe, età, etnia. “Alma” è l’unica parola del testo, perché l’Anima da sempre è la nostra vera patria. Nel brano la scrittura musicale acustica deriva dall’esperienza elettronica, post-elettronica. Utilizza elementi dell’armonia e cicli che si rifanno alle orbite planetarie e alla struttura degli armonici, gli stessi canoni con cui Pitagora faceva coincidere le leggi dell’Universo».

“Alma” è stato mixato in stereo e Dolby Atmos da Pino Pischetola al Pinaxa Studio.

La voce è della soprano Graziana Palazzo.

Roberto Cacciapaglia, compositore e pianista, nasce a Milano, si diploma in composizione sotto la guida di Bruno Bettinelli presso il Conservatorio G. Verdi della sua città.

Protagonista della scena musicale più innovativa, nella sua musica convivono età classica, tradizione, avanguardie, contemporaneità.

Condividi