16 Luglio 2024
Milano, 24°

Politica

Autonomia, Conte contro Meloni: ecco cosa diceva su Lega e Regioni

19.06.2024

Leader M5S rilancia un video dell’attuale premier che risale al 2014

Roma, 19 giu. (askanews) – “Fratelli d’Italia, pur di portare a casa il premierato, ha ceduto allo scambio con la Lega e all’approvazione dell’autonomia differenziata che spacca il Paese. Si fanno chiamare Fratelli d’Italia ma poi dividono gli italiani in serie a, b, c”. Lo ha scritto il presidente del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, rilanciando sui canali social un video, che secondo la didascalia risale al mese di dicembre del 2014, nel quale l’attuale presidente del Consiglio prendeva posizione contro il “regionalismo” della Lega.

“Giorgia Meloni oggi vogliamo ricordarla così”, ha chiosato Conte. Questo il testo delle dichiarazioni di Meloni contenute nel video pubblicato da Conte: “Non c’è rischio di nessun appiattimento, noi abbiamo delle posizioni nostre, che sono posizioni sulle quali sfidiamo anche Salvini, sfidiamo la Lega. Siamo qui stamattina per dire che vogliamo abolire le Regioni: perché il regionalismo in Italia ha fallito, perché ha moltiplicato occasioni di malaffare, ha moltiplicato poltrone, ha moltiplicato spesa pubblica. Facciamo una proposta completamente diversa: 36 distretti, e dare più peso ai Comuni, restituire autorevolezza allo Stato centrale. Su questi temi sfidiamo ovviamente anche la Lega. Poi su alcuni temi facciamo le battaglie comuni, quella contro l’euro, quella contro l’eurocrazia, quella contro l’immigrazione incontrollata le condividiamo, tante altre no”.

Condividi