15 Luglio 2024
Milano, 28°

Politica

Autonomia, Schlein: no Pd al cinico baratto Fdi-Lega consumato di notte

19.06.2024

Giustamente ve ne vergognate, Donno vittima in aula di un’aggressione squadristi”

Roma, 19 giu. (askanews) – “Ci avete obbligato a stare qui tutta la notta per il secondo tempo de cinico baratto con il premierato votato ieri del Senato, di notte perchè voi stessi ve ne vergognate. Noi diciamo no a questo scalpo che avete bisogno di brandire per tenere buoni Salvini e la Lega. Noi continuiamo ad opporci e a denunciarlo come abbiamo fatto ieri sera nella bellissima piazza di santi Apostoli”. Lo ha affermato la segretaria del Pd Elly Schlein parlando in dichiarazione di voto finale alla Camera contro l’Autonomia.

“Giustamente – ha attaccato fra l’altro Schlein- avete imposto votazioni di corsa e di notte per non far vedere quellocxhe state facendo: spaccare il Paese che la Resistenza e l’antifascismo ha unito. Noi siamo orgogliosi di esporre anche in quest’aula e ovunque il Tricolore e di cantare ovunque, anche in quest’aula, Bella ciao. A voi in questa orrenda pagina parlamentare abbiamo visto rispolverare simboli fascisti e addirittura neonazisti rievocando la Decima Mas. Avete praticato violenza anche contro la nostra capogruppo Braga per aver semplicemente espresso in Parlamento il suo e il nostro pensiero. E il collega deputato Donno al quale va tutta la nostra solidarietà in quest’aula è stato vittima di un’aggressione squadrista”.

“Non avete visto quello che è successo alle elezioni europei. Mezzo Paese vi ha voltato le spalle. Da primo partito del Mezzogiorno ve lo diciamo noi: il Paese non vuole dividersi in due. Noi stiamo arrivando”.

Condividi