16 Luglio 2024
Milano, 31°

Politica

Francia, Fratoianni (Avs): coalizzarsi contro destra è ottimo programma

01.07.2024

Macronismo e l’idea che si vince solo al centro, sono i grandi sconfitti. Avanza destra xenofoba pericolosa

Roma, 1 lug. (askanews) – “La destra estrema che mai in Francia ha avuto la possibilità di assumere il potere ha avuto un’avanzata importante ed è una destra xenofoba, con pulsioni molto pericolose : ora i francesi e le francesi oltre alle forze politiche sono di fronte ad una scelta impegnativa. Si tratta di scegliere se consegnare la maggioranza assoluta del Parlamento a RN di LePen oppure se costruire un accordo in grado di rovesciare i dati del primo turno nei confronti del ballottaggio, consentendo o al Fronte Popolare e alle sinistre o in generale ad un blocco repubblicano di vincere elezioni. È questa la partita che si giocherà nei prossimi giorni”. Lo ha affermato il leader dell’Alleanza Verdi Sinistra Nicola Fratoianni, ospite di Agorà Estate su Rai3.

“Coalizzarsi contro la destra e il neofascismo – ha proseguto il segretario di Sinistra Italiana – è uno splendido programma politico, battere la destra lepenista è uno splendido programma politico. Perché sismo davanti a destre che cavalcano le paure e l’insoddisfazione reale dei ceti più deboli e popolari. E non c’è dubbio che il governo macronista è lo sconfitto principale di queste elezioni. E l’evaporazione definitiva del centro, quell’idea che ha occupato a lungo il dibattito politico del nostro Paese e dell’Europa per cui si vince al centro, mimetizzando in qualche modo identità e programmi, finisce una volta di più con questa tornata elettorale francese”.

“La destra – ha dichiarato ancora Fratoianni- cavalca le paure ma quando governa non è in grado di offrire una qualunque risposta né sul piano sociale me tantomeno sul piano dei diritti e libertà, del progresso nelle condizioni di vita materiali . Per questo io penso che oggi – ha concluso – ci sono le condizioni perché al secondo turno cambi il quadro e naturalmente mi auguro che questo avvenga e che ci sia grande responsabilità da parte dei cittadini francesi affinché la Francia non sia consegnata ad una destra razzista e pericolosa”

Condividi