16 Luglio 2024
Milano, 30°

Politica

Migranti, Meloni: Ue non può più tollerare crimine universale schiavitù

26.06.2024

“Noi europei siamo stati i primi a debellarlo secoli fa”

Roma, 26 giu. (askanews) – “L’Europa, culla della civiltà occidentale, non può più tollerare che un crimine universale come la schiavitù, che noi europei siamo stati i primi a debellare secoli fa, sia tollerato sotto altre forme”. Così la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, in aula alla Camera, nel corso delle comunicazioni in vista della riunione del Consiglio europeo del 27 e 28 giugno prossimi a Bruxelles.

L’agenda strategica dell’Ue prevede “il governo dei flussi migratori”, indicandola “come priorità” così come “la difesa dei suoi confini esterni, il contrasto all’immigrazione irregolare di massa, l’impegno per stroncare il business disumano dei trafficanti di esseri umani”, ha sottolineato la premier.

Condividi