16 Luglio 2024
Milano, 31°

Economia

Piazza Affari (-1,9%) maglia nera in Europa, chiude sotto i 34mila punti

11.06.2024

Pesanti le banche. Spread a 144 punti, rendimenti scendono dopo fiammata

Milano, 11 giu. (askanews) – Chiusura in deciso ribasso per Piazza Affari, maglia nera in Europa, alla vigilia del dato sull’inflazione Usa e delle mosse della Fed, al termine della due giorni del Fomc. A Milano l’indice Ftse Mib ha perso l’1,93% scendendo sotto la soglia dei 34mila punti (33.874). In rosso tutte le Borse europee: Madrid -1,6%, Parigi -1,3%, Francoforte -0,7%. Sui mercati pesa l’esito delle elezioni europee e l’incertezza politica su un Paese chiave come la Francia, che il 30 giugno andrà al voto anticipato per le legislative.

Incertezza che ha pesato nel corso della giornata anche sui titoli di Stato governativi, che però sul finale hanno arginato i danni: lo spread tra Btp e Bund ha chiuso in rialzo a 144 punti, dopo essere arrivato a toccare quota 150, con il rendimento del decennale italiano che è sceso al 4,06%, dopo essere salito, durante la seduta, di 10 punti base rispetto alla chiusura di ieri.

A Piazza Affari, tra i titoli principali, maglia nera a Mps (-4,93%), seguita da Leonardo (-4,47%) e Banco Bpm (-4,35%).

Condividi