16 Luglio 2024
Milano, 32°

Sport

Tennis, Sinner alla testa di dieci azzurri per le Olimpiadi

14.06.2024

Con lui Musetti, Arnaldi, Darderi, Paolini, Errani

Roma, 14 giu. (askanews) – L’Italia del tennis partirà per i Giochi Olimpici di Parigi con 10 tra giocatori e giocatrici. Ci saranno Jannik Sinner e Lorenzo Musetti in singolare e doppio maschile; Matteo Arnaldi e Luciano Darderi solo in singolare maschile; Andrea Vavassori e Simone Bolelli solo in doppio maschile; Jasmine Paolini, Elisabetta Cocciaretto e Lucia Bronzetti in singolare e doppio femminile; Sara Errani solo in doppio femminile.

Complessivamente, l’Italia Team avrà quindi 4 azzurri nel tabellone del singolare maschile, 3 azzurre nel singolare femminile, 2 coppie nel doppio maschile e 2 coppie nel doppio femminile. Da questo elenco è facile intuire che le coppie di doppio saranno Bolelli/Vavassori, Sinner/Musetti, Errani/Paolini e Cocciaretto/Bronzetti.

Jannik Sinner, il primo italiano numero 1 del mondo, e primo campione Slam azzurro in singolare maschile dal 1976, giocherà per la prima volta un’Olimpiade. Prima volta anche per Matteo Arnaldi (numero 34 del mondo ma fuori dai primi 900 alla chiusura delle iscrizioni per i Giochi di Tokyo) e per il neo Top 50 Luciano Darderi.

Sarà invece una seconda esperienza per Lorenzo Musetti che a Tokyo nel 2021, nell’edizione posticipata di un anno a causa della pandemia, è uscito al primo turno in singolare e al secondo in doppio. Anche per Bolelli si tratta di un ritorno: la sua unica partecipazione, nel 2008, si è conclusa senza vittorie. Questa, con Andrea Vavassori, entrato in Top 10 dopo la finale che hanno giocato insieme al Roland Garros, parte con ben altre premesse.

Nel torneo femminile Jasmine Paolini, prima italiana in Top 10 dal settembre 2016, vivrà a Parigi la sua seconda esperienza consecutiva all’Olimpiade, proprio nell’impianto del Roland Garros dove ha conquistato due finali Slam in singolare e in doppio, le prime della sua carriera. La toscana ha indossato la maglia della nazionale ai Giochi anche Tokyo, perdendo al primo turno in singolare e al secondo in doppio.

In questa specialità avrà accanto Sara Errani, alla quinta Olimpiade consecutiva della sua carriera. Dopo il trionfo agli Internazionali BNL d’Italia 2024 proverà a raggiungere con Paolini quella medaglia soltanto sfiorata accanto a Roberta Vinci a Londra 2012 e Rio 2016, quando la coppia azzurra è stata eliminata ai quarti di finale. Sarà una prima volta all’Olimpiade, infine, per Bronzetti e Cocciaretto.

Condividi