19 Luglio 2024
Milano, 36°

Politica

Ue,Salvini: se boccia Ita-Lufthansa è atto ostile verso Italia

07.06.2024

“Se vere pressioni francesi, governo pronto a reagire”

Milano, 7 giu. (askanews) – “Ho appena parlato con Giorgetti: se fosse vero che bruxelles sta aspettando il giorno dopo le elezione per  bocciare l’accordo tra Ita e lufthansa mettendo a rischio migliaia di posti di lavoro in Italia e fare un favore ai francesi, sarebbe gravissimo. Da vicepresidente del consiglio e ministro dei trasporti mi aspetto che nell’arco delle prossime ore Bruxelles dica sì o no all’accordo a cui abbiamo lavorato per mesi e che salverebbe migliaia di posti di lavoro e rilanciare la nostra compagnia aerea. se per egoismo di qualcuno o pressioni burocratiche francesi qualcuno sta pensando di buttare a mare migliaia di lavoratori e condannare la compagnia di bandiera italiana a un destino incerto e di licenziamenti, sarebbe un grave attacco all’italia, un atto ostile nei confronti dell’italia e non staremo a guardare”. Lo ha detto il vice premier e ministro dei Trasporti Matteo Salvini.

“La lega e il governo saranno pronti a fare qualsiasi tipo di provvedimento nei confronti dell’Ue, che in questo caso dimostrerebbe di odiare l’italia e gli italiani”.

Condividi