14 Aprile 2024
Milano, 17°

Cultura

Ad Abbadia di Fiastra l’evento “Italia comunità digitale”

13.03.2024

“Il contrasto alla povertà educativa” (mercoledì 20 marzo)

Roma, 13 mar. (askanews) – Il digitale può aiutare a contrastare la povertà educativa e l’abbandono scolastico? Quali sono gli strumenti essenziali che le giovani generazioni possono acquisire per non rimanere indietro e cogliere tutte le opportunità della transizione digitale? Su questo tema si confronteranno mercoledì 20 marzo dalle ore 15, ad Abbadia di Fiastra (Mc), i partecipanti all’incontro “Italia comunità digitale. Il contrasto alla povertà educativa”, organizzato dalla Consulta tra le Fondazioni Casse di Risparmio Marchigiane e promosso da Acri – Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio con il Fondo per la Repubblica Digitale.

Dopo i saluti di Francesco Sabatucci Frisciotti Stendardi, presidente Fondazione Carima, Dennis Luigi Censi, presidente Consulta tra le Fondazioni Casse di Risparmio Marchigiane, Giovanni Azzone, presidente Acri, interverranno: Rachele Furfaro, presidente di FOQUS Fondazione Quartieri Spagnoli ETS, Massimo Temporelli presidente e cofondatore di The FabLab, Graziano Leoni, rettore Università di Camerino, Luisa Dall’Acqua, coordinatrice Equipe formativa Marche – Transizione digitale e Innovazione didattica, Diego Mancinelli, presidente COOSS (Cooperativa Sociale Onlus), Giovanni Fosti, presidente Fondo per la Repubblica Digitale Impresa sociale. L’incontro sarà moderato da Paola Guarnieri, giornalista di Radio Uno Rai. Interverranno anche Francesco Acquaroli, presidente della Regione Marche e il sen. Guido Castelli, commissario Straordinario Ricostruzione Sisma 2016.

La partecipazione all’evento è gratuita fino ad esaurimento posti disponibili ed è necessario accreditarsi al link www.eventbrite.it/e/biglietti-italia-comunita-digitale-il-contrasto-alla-poverta-educativa-849224893517.

Condividi