19 Aprile 2024
Milano, 16°

Sport

Calcio, Immobile: “Aggredito verbalmente, c’è clima di odio”

15.03.2024

L’attaccante affrontato nei pressi della scuola del figlio

Roma, 15 mar. (askanews) – Acque agitate in casa Lazio. Dopo l’addio di Maurizio Sarri il clima intorno alla Lazio resta incandescente. Ciro Immobile questa mattina, attraverso i suoi canali social e il suo ufficio stampa, ha denunciato di aver subito un’aggressione, verbale e non solo, mentre in compagnia della moglie Jessica accompagnava a scuola il figlio Mattia di 4 anni. “Il tutto purtroppo in seguito all’istigazione all’odio messa in atto e sostenuta da alcuni mezzi stampa e giornalisti attraverso i propri canali social che hanno diffuso parole d’odio nei confronti di Ciro Immobile, riportando inoltre ricostruzioni non inerenti alla realtà”. “A seguito di questo episodio – prosegue la nota – il calciatore ha dato mandato ai suoi legali di agire oggi stesso in sede penale nei confronti dei responsabili di tale diffamazione. Tali affermazioni sono gravemente diffamatorie e quindi lesive dell’immagine professionale e personale dell’atleta e saranno portate alla attenzione del magistrato preposto. L’istigazione all’odio, soprattutto in maniera gratuita è un reato che va punito”.

Condividi