2 Marzo 2024
Milano, 9°

Economia

Dollaro in netto calo dopo segnali Fed, euro balza sopra 1,08

13.12.2023

Banchieri centrali Usa prevedono vari tagli ai tassi nel 2024

Roma, 13 dic. (askanews) – Netto deprezzamento del dollaro, con l’euro balzato sopra 1,08 sul biglietto verde dopo le decisioni della Federal Reserve sui tassi e soprattutto dopo la diffusione delle nuove previsioni della banca centrale Usa, che indicano l’attesa di tagli ai tassi di interesse il prossimo anno tra 50 e 100 punti base. In serata la valuta condivisa si scambia a 1,0868 dollari, prima degli annunci della Fed fluttuava attorno a 1,0780 dollari.

Condividi