23 Febbraio 2024
Milano, 6°

Economia

Energia, Pichetto: elettrictà credo costerà di meno

03.02.2024

Martedì i prezzi saranno diffusi dall’Arera

Roma, 3 feb. (askanews) – “Io credo che l’energia elettrica costerà di meno perché si è creata una condizione di mercato dove probabilmente la concorrenza ha fatto abbassare l’offerta. Dico probabilmente, il dato ufficiale dovrà darlo Arera il 7 febbraio”. Lo ha detto il ministro dell’Ambiente e della sicurezza energetica, Gilberto Pichetto, ad una iniziativa della Confedilizia, a proposito del passaggio al mercato a tutele graduali, che è il passo intermedio per arrivare in tre anni al mercato libero dei cosiddetti non vulnerabili. “È un passo avanti – aggiunge il ministro -, 4,5 milioni di utenti domestici che passano a questa fase intermedia per arrivare al mercato libero, salva la scelta di passare al mercato libero domani mattina” per questo – sottolinea Pichetto Fratin – ci vuole una campagna informativa”. “A mia moglie ho detto bello chiaro: per il momento non far nulla, Telefonano?, lascia stare, prima vedi che prezzo ti arriva, e sono convinto che, avendo un contratto storico con il monopolista di tanti anni fa, comunque, chi avrà vinto il mio territorio probabilmente applicherà un prezzo migliore”.

Condividi