17 Aprile 2024
Milano, 9°

Economia

Euro digitale, Cipollone: conti multipli darebbero problemi tecnici

25.03.2024

Su gestione limiti individuali alla detenzione

Roma, 25 mar. (askanews) – Nel suo parere sulla proposta della Commissione europea per l’euro digitale, la Bce ha avvertito che consentire ai cittadini di avere conti multipli, con uno o più fornitori di servizi (banche) “creerebbe difficoltà tecniche, specialmente riguardo all’interconnessione di questi conti e la gestione del limite individuale complessivo alla detenzione” di euro digitali. Lo riferisce Piero Cipollone, componente del Comitato esecutivo della Bce (con delega sui sistemi di pagamento), in una lettera inviata alla presidente della commissione affari economici e monetari del Parlamento europeo, Irene Tinagli.

La Bce continuerà a analizzare gli aspetti tecnici della questione, aggiunge, e inviterà le imprese del settore coinvolto a fornire in loro pareri.

La Bce sta proseguendo i preparativi per la creazione di un possibile euro digitale, su cui la decisione definitiva a livello formale non è stata ancora presa ma su cui si procede con una discreta velocità. Questo atteggiamento contrasta con la cautela che oltre Atlantico la Federal Reserve sta mostrando sull’ipotesi di un dollaro digitale, recentemente manifestata anche dal presidente Jay Powell.

Condividi