19 Aprile 2024
Milano, 17°

Politica

Fi, Tajani si candida segretario e si commuove: voi mia famiglia

23.02.2024

Noi teniamo in alto bandiera che Berlusconi ci ha lasciato

Roma, 23 feb. (askanews) – Momento di commozione per Antonio Tajani nella fase finale del suo intervento come candidato segretario di Forza Italia nel corso del congresso in corso all’Eur a Roma.

“Abbiamo fatto un regalo a tuo fratello, caro Paolo – ha detto rivolgendosi a Paolo Berlusconi seduto in platea – un congresso con 1300 delegati che gli rende omaggio, che continua a battersi per quei valori di cui per 30 anni è stato il miglior portabandiera. Ci ha consegnato quella bandiera e noi dobbiamo avere il coraggio e la forza di continuare a tenerla in alto. Ma certamente, se domani mi darete la vostra fiducia e mi eleggerete segretario di Forza Italia, ve lo chiedo con grande amicizia perché questa è la mia famiglia”, ha aggiunto commuovendosi e interrompendosi per qualche istante.

“Una famiglia – ha proseguito – alla quale ho dedicato 30 anni della mia vita”.

“Voglio ringraziare tutti quanti voi, tutti coloro che da giorno in cui è venuto meno Silvio, un amico, un maestro, un leader , si sono impegnati senza risparmiarsi e senza arrendersi”, ha aggiunto.

Condividi