17 Aprile 2024
Milano, 7°

Sport

Formula1, Vasseur: “A Suzuka dobbiamo essere perfetti”

03.04.2024

Vigilia in Giappone: “Abbiamo un pacchetto competitivo”

Roma, 3 apr. (askanews) – “Andiamo in Giappone sull’onda dell’entusiasmo per la doppietta conseguita in Australia. Le sensazioni uniche legate alla vittoria ci spingono a impegnarci ancora di più per cercare di riassaporarle il prima possibile”. Così, sulle pagine ufficiali della Ferrari, il Team Principal della casa di Maranello, Frederic Vasseur inquadra il Gp del Giappone, quarto appuntamento del mondiale di F1. Quella di Suzuka è una delle gare più attese di tutto il calendario, anche dagli addetti ai lavori. Suzuka è speciale non solo per lo splendido circuito a forma di otto, ma anche per l’atmosfera elettrizzante che solo gli appassionati locali sanno creare, con adulti e bambini vestiti da pilota sugli spalti, per non parlare dei bizzarri copricapi molto diffusi sulle tribune e a volte anche nel paddock. “La pista di Suzuka – continua Vasseur – costituisce un banco di prova particolarmente impegnativo per le vetture così come per i piloti, che infatti la amano. Noi crediamo di avere un pacchetto competitivo ma sappiamo anche che per riuscire a battere i nostri rivali bisogna essere perfetti. Come sempre in Giappone, e quest’anno anche di più dal momento che per la prima volta corriamo a Suzuka a inizio primavera, le condizioni meteo potrebbero fare la differenza, ma ci siamo preparati bene a casa e siamo determinati a giocarci le nostre carte”.

Condividi