14 Giugno 2024
Milano, 20°

Politica

Governo, Meloni: parità non è chiamarmi “Presidenta”

19.04.2024

È non costringere donne a scegliere tra lavoro e figli

Roma, 19 apr. (askanews) – “La parità non si costituisce chiamando ‘presidenta’, non me ne frega niente di come mi chiamano. Parità è non dover costringere una donna a scegliere tra figli e lavoro ma poter fare le due cose insieme”. Lo ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, parlando al comizio finale a Potenza, in Basilicata, a sostegno del governatore uscente Vito Bardi.

Condividi