29 Maggio 2024
Milano, 17°

Economia

Inflazione, confermata frenata al 2,4% a marzo nell’eurozona

17.04.2024

I dati definitivi di Eurostat: su mese prezzi +0,8%

Roma, 17 apr. (askanews) – Eurostat ha confermato il calmieramento dell’inflazione media dell’area euro al 2,4% a marzo, dal 2,6% registrato a febbraio per la crescita dei prezzi su base annua. Con un comunicato, l’ente di statistica europea ricorda che un anno prima nello stesso mese l’inflazione si attestava al 6,9% tra febbraio e marzo i prezzi hanno segnato un incremento dello zero ridotto percento. I dati sono in linea con la stima preliminare e inferiori alle attese precedenti a quest’ultima.

Alla luce dei continui calmieramenti dell’inflazione, la Bce ha lanciato ripetuti segnali sull’orientamento a tagliare i tassi di interesse a giugno.

Condividi