19 Luglio 2024
Milano, 37°

Esteri

La Spagna celebra i 10 anni di regno di Felipe VI

19.06.2024

Il re e famiglia assistono a sfilata sulla Calle Mayor

Roma, 19 giu. (askanews) – La Spagna celebra il decimo anniversario del regno di Filippo VI, proclamato monarca il 19 giugno 2014.

“Oggi riaffermo con entusiasmo e determinazione quell’impegno che ha permeato ogni gesto e ogni parola nell’ultimo decennio”, ha affermato il re nel suo discorso a Palazzo Reale in occasione di questa significativa data.

Felipe ha sottolineato che “il servizio, l’impegno e il dovere” sono i pilastri della sua attività regale, così come il profondo rispetto e la lealtà verso il popolo spagnolo.

“Ho aderito alla Costituzione e ai suoi valori – e aderirò sempre – nell’adempimento delle mie responsabilità. Essi sono una guida per l’esercizio delle mie funzioni”, ha affermato.

Felipe, insieme alla regina Letizia e alle sue due figlie, la principessa delle Asturie Leonor e l’infanta Sofía, hanno assistito al solenne cambio della guardia della guardia reale e alla sfilata delle truppe lungo la Calle Mayor.

Inoltre, il monarca ha conferito l’Ordine al merito civile a un totale di 19 cittadini.

Filippo VI salì al trono il 19 giugno 2014, all’età di 46 anni, dopo che suo padre, Juan Carlos I, abdicò in favore di suo figlio.

Il trasferimento è avvenuto in un momento in cui la famiglia reale era coinvolta in una serie di scandali che coinvolgevano in un modo o nell’altro tutti i suoi membri.

La Casa Reale fu compromessa dalle azioni eccentriche e dispendiose di Juan Carlos I, che provocarono inchieste giudiziarie, nonché dallo scandalo di corruzione dell’Infanta Cristina, alla quale Felipe revocò anche più tardi il titolo di Duchessa di Palma.

vgp

Condividi