28 Febbraio 2024
Milano, 8°

Sport

Leclerc rinnova con Ferrari: “Il meglio deve ancora venire”

25.01.2024

Accordo pluriennale, si parla di un triennale

Roma, 25 gen. (askanews) – Prosegue l’avventura di Charles Leclerc con la Ferrari. E’ stato infatti annunciato dalla Scuderia di Maranello il prolungamento del contratto per il pilota monegasco. Si tratta di un accordo pluriennale anche se il team al momento non ha specificato l’esatta durata dell’accordo. Leclerc, 26 anni, si prepara così alla sua sesta stagione con la Rossa. Il via del campionato il 2 marzo con il GP del Bahrain, mentre la nuova monoposto verrà presentata il 13 febbraio.

“Il legame di Charles con la Scuderia va oltre quello di un pilota con il suo team – ha detto il team principal Fred Vasseur -. Leclerc è parte della famiglia Ferrari da ormai otto anni, da prima che indossasse la tuta con il Cavallino Rampante. Il DNA della nostra azienda così come i suoi valori sono parte di lui ed è stato dunque naturale trovarsi d’accordo sul rinnovo della nostra collaborazione. Di lui conosciamo la voglia incessante di superare i propri limiti e ne apprezziamo le grandi capacità di duellare e compiere sorpassi in gara. Siamo determinati a dare a Charles una vettura vincente e so che la sua decisione e il suo impegno saranno elementi che potranno fare la differenza per i traguardi che vogliamo raggiungere”.

“Sono molto contento di continuare a vestire la tuta della Scuderia Ferrari anche nelle prossime stagioni. Gareggiare per questa squadra è il mio sogno fin da quando avevo tre anni: vedevo il Gran Premio di Monaco dalla finestra di casa di amici e alla curva di Ste. Devote cercavo con gli occhi la vettura rossa. Questo team è la mia seconda famiglia, fin da quando sono entrato a far parte della Ferrari Driver Academy nel 2016 e insieme abbiamo lottato compatti nelle avversità e scritto pagine indimenticabili negli scorsi cinque anni”. “Credo però che il meglio debba ancora venire e non vedo l’ora di iniziare questa stagione per cercare di far progredire ancora la squadra e metterci in condizione di essere competitivi ad ogni gara. Il mio sogno resta vincere il titolo con la Ferrari e sono sicuro che negli anni che ci attendono insieme sapremo toglierci delle belle soddisfazioni e dare ai tifosi qualcosa per cui gioire”, ha concluso il 26enne monegasco.

Condividi