22 Febbraio 2024
Milano, 9°

Politica

Mes, Schlein: Meloni fa il gioco delle tre carte

11.12.2023

La segretaria Pd reoplica alla premier: dimentica i fatti, occupata difendere manovra indifendibile

Roma, 11 dic. (askanews) – “Giorgia Meloni fa il gioco delle tre carte. È troppo occupata a difendere una manovra economica indifendibile e dimentica i fatti. Primo: quello di cui discute non è l’attivazione del MES ma la ratifica del trattato che lo modifica. Secondo: 26 Paesi su 27 hanno già ratificato le modifiche. Sono Paesi governati da coalizioni di ogni colore politico. Terzo fatto: rimane solo l’Italia, perché la destra è prigioniera della sua propaganda ideologica. Governare implica assumersi delle responsabilità. Ratificare le modifiche al Mes non significa chiederne l’attivazione, ma non impedire agli altri Paesi di accedervi”. Lo dichiara la segretaria del Pd Elly Schlein.

“Se non è in grado nemmeno di spiegare questa differenza – aggiunge Schelin- non è adatta al suo mestiere. Noi siamo comunque convinti che anche questa pantomima finirà e Giorgia Meloni si rimangerà anche questa promessa elettorale, come è finita per le accise sulla benzina, sui tagli alle pensioni e alla sanità”.

Condividi