2 Marzo 2024
Milano, 9°

Politica

Nucleare, Sardegna dice ‘no’ al deposito per le scorie nucleari

14.12.2023

Il 21 dicembre in Consiglio regionale gli Stati generali

Roma, 14 dic. (askanews) – La Sardegna dice ‘no’ a diventare deposito delle scorie nucleari. E’ quanto è emerso dalla Conferenza dei capigruppo in Regioni, presieduta dal Presidente Michele Pais, e con la partecipazione del presidente della Regione Christian Solinas. E’ stato anche deciso che giovedì 21 dicembre alle 11 si svolgeranno in Consiglio regionale gli Stati generali per ribadire il ‘no’ della Sardegna ad ospitare scorie nucleari. All’Assemblea parteciperanno anche l’Anci, il Cal e i rappresentanti dei vari territori dell’isola. Il Consiglio regionale si riunirà il 27 e il 28 dicembre per l’esame di una finanziaria tecnica (o di un mese di esercizio provvisorio) e di varie proposte di legge in via di definizione nelle commissioni competenti.

Condividi