22 Febbraio 2024
Milano, 9°

Sport

Nuoto, Italia d’argento nella 4×1500 in acque libere

08.02.2024

Oro all’Australia grazie al grande sprint di Kyle Lee

Roma, 8 feb. (askanews) – L’Italia ha conquistato la medaglia d’argento con la staffetta 4×1500 che ha chiuso il programma mondiale del nuoto di fondo a Doha. Giulia Gabbrielleschi (15’36″2), Arianna Bridi (16’46″3), Gregorio Paltrinieri (15’01″4) e Domenico Acerenza (16’04″3) si piazzano alle spalle dell’Australia, che vince in 1h03’28″00 grazie allo sprint di Kyle Lee. Bronzo all’Ungheria in 1h04’06″8. Fuori dal podio la Germania in 1h’04’11″6. L’Italia campione d’Europa si conferma così sul podio mondiale dopo il bronzo e la medaglia d’oro iridate delle ultime edizioni. Resta un pizzico di rammarico, per qualche metro perso da Acerenza nella prima rotta della sua frazione, ma la prestazione individuale e d’insieme è comunque super. Al terzo posto si piazza l’Ungheria con Kristof Rasovszky che chiude in 1h04’06″8. Scivola dal podio la Germania con Arne Schubert per il complessivo tempo di 1h04’11″6. (Foto di Andrea Staccioli / Insidefoto – DBM)

Condividi