17 Giugno 2024
Milano, 28°

Politica

Premierato, riforma Governo cancella i senatori a vita

30.10.2023

Nessuna nuova nomina oltre gli attuali, non toccati altri poteri del presidente Repubblica

Roma, 30 ott. (askanews) – Via libera della maggioranza al testo di riforma costituzionale per l’introduzione del premierato. Dopo qualche correzione “tecnica” il testo andrà venerdì in Consiglio dei ministri.

Secondo quanto si apprende da fonti di governo, la riforma prevederà tra le altre cose la cancellazione dell’istituto della nomina dei senatori a vita. Resteranno naturalmente in carica quelli già nominati.

Le stesse fonti assicurano che con il testo “non vengono toccati” altri poteri del presidente della Repubblica.

Condividi