14 Giugno 2024
Milano, 20°

Politica

Ue, Mattarella: scelte tempestive o sono popoli a pagare prezzo

22.04.2024

Occorre spirito costruttivo di fronte a sfide e minacce presenti

Roma, 22 apr. (askanews) – “Occorre oggi, perchè richiesto dagli eventi, un analogo spirito costruttivo di fronte alle sfide e alle minacce che abbiamo di fronte a noi: la condizione di alcuni paesi al confine con la terribile guerra provocata dall’aggressione russa all’Ucraina, sarebbe ben diversa se non fossero saldamente parte dell’Ue. Qui si coglie il valore delle scelte fatte a tempo debito, fatte tempestivamente, perchè la storia presenta sempre il conto delle occasioni perdute e poi sono i popoli a pagarlo, in seguito, a caro prezzo”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla cerimonia per il ventesimo anniversario dell’adesione della Slovenia all’Unione europea sottolineando il valore dell’adesione di alcuni paesi nel 2004.

Condividi