14 Aprile 2024
Milano, 16°

Esteri

Elon Musk, è vero uso ketamina, ma è un vantaggio per investitori

19.03.2024

Devo curare la mia “mentalità negativa”

Roma, 19 mar. (askanews) – Elon Musk ha ammesso di far uso di ketamina ma ha aggiunto che il suo ricorso alla droga è vantaggioso per gli investitori di Tesla. Musk in un’intervista ha spiegato che prende ketamina su prescrizione per curare la sua “mentalità negativa”.

Di fronte alle preoccupazioni degli investitori diffuse dai media americani, il magnate 52enne ha confermato che stava assumendo questo anestetico, normalmente usato contro il dolore e la depressione, ma anche utilizzato per scopi stimolanti o euforici.

Affermando che uno dei modelli di Tesla è stata “l’auto più venduta al mondo l’anno scorso”, ha detto: “dal punto di vista degli investitori, se prendo qualcosa, allora devo continuare a prenderlo. » Il capo di Tesla, SpaceX e X (ex Twitter) ha parlato con Don Lemon, ex conduttore della CNN. Il miliardario ha negato di aver abusato della ketamina, dicendo che ne prende “una piccola dose una volta ogni due settimane circa”, aggiungendo che gli è stata prescritta per “uscire da uno stato mentale negativo”.

Nell’intervista durata quasi un’ora, Elon Musk ha parlato anche del suo incontro con Donald Trump a marzo, ma non ha specificato chi sosterrà alle elezioni presidenziali di novembre. Ha detto che si stava “allontanando” dal presidente democratico Joe Biden pur non sostenendo Trump, dicendo che “molto può succedere da qui alle elezioni”.

Venerdì Elon Musk ha scritto su X che gli americani devono votare per i repubblicani a novembre, altrimenti “l’America è condannata”. “Immaginiamo che la situazione peggiori per altri quattro anni”, ha detto, riferendosi all’immigrazione clandestina, uno dei temi fastidiosi della campagna elettorale della tribuna repubblicana.

Condividi