2 Marzo 2024
Milano, 9°

Esteri

Farnesina lancia “chatbot” su siti di Consolati e Ambasciate

08.02.2024

Guariglia: “per un’interazione più immediata con il pubblico”

Roma, 8 feb. (askanews) – “Sono lieto di presentare uno strumento innovativo che la Farnesina ha sviluppato per migliorare ulteriormente le relazioni con il pubblico e la qualità dei servizi offerti all’utenza. Più volte il ministro Tajani ha ribadito l’importanza che l’assistenza ai connazionali riveste per l’Italia e per il governo. La nostra attenzione su questo scenario è per tanto massima. E si traduce in moltissime iniziative”. Così il segretario generale della Farnesina, Riccardo Guariglia, illustrando presso la sede del suo ministero, il nuovo assistente virtuale (“chatbot”) del sito web della Farnesina e dei siti delle Ambasciate e dei Consolati italiani all’estero.

Quest’assistente virtuale offrirà un’interazione immediata tra l’amministrazione e il pubblico. Attraverso una serie di domande e risposte basate sui tipici sistemi di messaggistica, guiderà l’utenza verso il raggiungimento dell’informazione desiderata, coprendo una vasta gamma di quesiti – prevalentemente in materia di assistenza consolare e visti – frequentemente rivolti all’Ufficio Relazioni con il Pubblico e alle Sedi all’estero. La Farnesina è tra le primissime amministrazioni pubbliche in Italia a dotarsi di un simile strumento che sarà integrato nel sito isituzionale della Farnesina e per il momento nei siti di 20 sedi pilota della rete consolare-diplomatica all’estero. L’idea è che venga rapidamente estesa a tutte le altre sedi. Sono previste anche diverse lingue; inizialmente, oltre all’italiano, l’inglese, il francese, il tedesco, lo spagnolo e il portoghese.

Uno strumento al servizio dei cinque milioni di italiani residenti regolarmente all’estero e di tutti gli stranieri interessati all’Italia che si rivolgono alle strutture consolari. “Il contatto con il pubblico è al centro del lavoro della Farnesina e della nostra rete di ambasciate e consolati operanti nel mondo al servizio di cittadini italiani e stranieri. Siamo convinti che una efficace interazione fa sentire i nostri connazionali vicini al proprio Paese offrendo nel contempo la prima interfaccia anche ai cittadini stranieri che vengono a visitare” l’Italia, ha spiegato il segretario generale. “Proprio per avere uno strumento in più in questa missione lanciamo oggi questo chatbot per fornire in tempo reale indicazioni e soluzioni ai problemi degli utenti. Si tratta di un servizio interattivo che sulla base di un percorso definito di domande e risposte guida gli utenti verso l’informazione desiderata garantendo un accesso immediato alle informazioni di più facile reperimento e soprattutto attivo 24 ore su 24”, ha concluso il segretario generale della Farnesina.

Condividi