29 Maggio 2024
Milano, 19°

Esteri

Fed, Powell: Mancanza progressi su inflazione ritarderà tagli tassi

17.04.2024

I recenti dati non ci hanno dato fiducia su obiettivo del 2%

New York, 17 apr. (askanews) – Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha dichiarato martedì che l’economia americana, pur essendo forte, non ha visto l’inflazione tornare all’obiettivo del 2% stimato dalla banca centrale, sottolineando che sarà improbabile che i tagli dei tassi di interesse siano in vista in tempi brevi.

Intervenendo a un forum politico incentrato sulle relazioni economiche tra Stati Uniti e Canada, Powell ha affermato che, sebbene l’inflazione continui a scendere, non si è mossa abbastanza rapidamente. “I dati più recenti mostrano una crescita solida e una forza continua nel mercato del lavoro, ma anche la mancanza di ulteriori progressi quest’anno riguardo al ritorno al nostro obiettivo di inflazione del 2%”, ha detto Powell, indicando che l’attuale livello di politica monetaria probabilmente rimarrà in vigore più a lungo. “I dati recenti chiaramente non ci hanno dato maggiore fiducia, e invece indicano che probabilmente ci vorrà più tempo del previsto per raggiungere quella fiducia”, ha detto Powell.

Condividi