19 Aprile 2024
Milano, 16°

Esteri

In Giappone è allerta tsunami dopo il terremoto nelle Filippine

02.12.2023

Aveva una magnitudo di circa 7,6

Milano, 2 dic. (askanews) – È allerta tsunami per la costa pacifica del Giappone occidentale, dopo il forte terremoto che ha colpito le Filippine. Lo ha reso noto l’Agenzia meteorologica giapponese, come si può vedere anche dalla mappa usata per evidenziare le zone di criticità.

Oggi un forte terremoto ha colpito l’isola di Mindanao nelle Filippine.

Il terremoto ha una magnitudo di circa 7,6, afferma il Centro sismologico europeo e mediterraneo EMSC. Secondo il centro, il terremoto è partito ad una profondità di 63 chilometri.

Il sistema di allarme tsunami americano afferma che vi è una maggiore possibilità che uno tsunami si verifichi nella regione dopo il terremoto.

Finora non si hanno informazioni sui danni causati dal sisma. Si prevede che le onde causate dal sisma raggiungeranno la costa prima della mezzanotte ora locale, cioè prima delle 17 italiane.

Le onde arriveranno un po’ più tardi sulle coste del Giappone.

Condividi