15 Aprile 2024
Milano, 15°

Esteri

M.O., premier malese Ibrahim: il problema non inizia il 7 ottobre

11.03.2024

Rapporti con Hamas? Non mi scuso, rabbia popolazioni per 40 anni di atrocità

Roma, 11 mar. (askanews) – Il primo ministro malese Anwar Ibrahim ha difeso i legami del suo Paese con Hamas durante una visita in Germania, uno dei principali sostenitori di Israele. “Non possiamo cancellare quarant’anni di atrocità ed espropri, che hanno provocato la reazione e la rabbia delle popolazioni interessate”, ha detto Anwar Ibrahim durante una conferenza stampa con il cancelliere tedesco Olaf Scholz. Ne dà notizia il sito del quotidiano francese Le Figaro.

La Malesia, la cui popolazione è prevalentemente musulmana, non ha relazioni diplomatiche con Israele. Molti nel paese sostengono i palestinesi. Il suo governo coltiva rapporti “con l’ala politica di Hamas e non me ne scuso”, ha precisato Ibrahim, sottolineando di “non avere alcun legame con l’ala militare”.

“Dobbiamo capire la radice del problema”, ha spiegato il primo ministro malese. “Ciò che rifiuto fermamente è questa narrazione, questa ossessione, secondo cui il problema inizia e finisce il 7 ottobre. È iniziato quattro decenni fa e continua ogni giorno”.

Condividi