27 Febbraio 2024
Milano, 8°

Arte

Metro dall’aspetto eco-friendly

19.01.2024

Un’opera d’arte itinerante. Sta riscuotendo particolare successo un’iniziativa in ottica green sviluppata all’interno della Metropolitana di Roma.

Si tratta del treno “opera d’arte”, risultato del progetto “Terra Nuova”, che ha visto la partecipazione di artisti, studenti di scuole superiori della Capitale e del Master Internazionale in Arts management dell’Istituto Europeo di Design. Al timone, l’artista Brando Corradini, trentatreenne graphic designer capitolino. Inaugurato lo scorso 14 dicembre, il treno in servizio sulla linea A della Metro di Roma è dedicato alla natura, arricchito al suo interno di un mondo colorato, ma non solo. Difatti, si tratta di un’opera d’arte itinerante che arricchisce anche i binari e le gallerie grazie alle sue decorazioni esterne, promuovendo un messaggio di sensibilizzazione alla difesa e conservazione dell’ambiente che ci ospita e ci circonda.

Come dichiarato da ATAC Roma, lo scopo è rendere i cittadini più consapevoli dell’importanza dell’ambiente, promuovendo un rapporto con esso sempre più rispettoso ed ecologico. «Quello che dico sempre è che dobbiamo fare in modo che non ci sia un distacco tra l’ambiente del trasporto pubblico e la vita quotidiana. – sottolinea Alberto Zorzan, direttore generale di ATAC – Tutto quello che aiuta a migliorare l’ambiente nel quale consentiamo alle persone di spostarsi da un punto all’altro, non fa che aumentare la nostra disponibilità verso queste forme di arte. Sono opere che vogliamo mantenere per dare un senso di accoglienza diverso ai nostri passeggeri, trasmettendo un messaggio positivo di bellezza». Il wrap-up grafico di Flowers train fa parte del progetto “Terra Nuova” dell’Istituto Europeo di Design, che attraverso l’arte si pone l’obiettivo di delineare una visione futura della città più sostenibile e verde. Una mostra in movimento, una vera e propria esperienza immersiva, caratterizzata da un’esplosione della natura che arricchisce le bellezze urbane della Capitale, unendo così ambiente e cultura. In tutto ciò, non poteva rimanere in disparte anche la tecnologia. È infatti possibile, attraverso l’inquadramento dei QR Code sparsi sul treno, accedere al podcast che permette di scoprire le sfaccettature e declinazioni del tema della sostenibilità, approfondendo in ogni episodio un tema specifico, dal turismo sostenibile alle idee regalo ecosostenibili, dal mondo della moda a quello dell’arte.

Inoltre, sono proposte interviste con artisti, imprenditori e creatori, al fine di fornire spunti e riflessioni su come la consapevolezza di dovere contribuire alla sostenibilità aiuti a sensibilizzare chi vive e opera nel contesto urbano, arrivando a suggerire piccoli ma significativi cambiamenti sostenibili all’interno della propria vita.

Condividi