22 Febbraio 2024
Milano, 9°

Esteri

Mosca: nessuna proposta per dialogo con Kiev in Vaticano

24.01.2024

Non dubitiamo di aspirazione del Papa a raggiungere la pace

Roma, 24 gen. (askanews) – Finora la parte russa non ha ricevuto alcuna proposta ufficiale per avviare trattative con Kiev in Vaticano, ha dichiarato mercoledì all’agenzia Ria Novosti l’ambasciatore russo presso la Santa Sede, Ivan Soltanovski.

“Siamo a conoscenza delle notizie periodiche su questo argomento nei media (…), ma la parte russa non ha ricevuto finora alcuna proposta ufficiale per lo svolgimento di tali negoziati. Allo stesso tempo non dubitiamo della sincera aspirazione del pontefice Francesco per raggiungere la pace in Ucraina”, ha detto, commentando la notizia che il Vaticano sta studiando la possibilità di organizzare negoziati russo-ucraini.

La Russia mantiene tradizionalmente contatti regolari con il Vaticano, che non sono cessati con l’inizio dell’operazione speciale russa in Ucraina, ha aggiunto Soltanovski, dicendosi sicuro che la Santa Sede conosce molto bene la posizione di Mosca sul conflitto ucraino e la possibilità di risolverlo.

Il Cremlino ha precedentemente affermato che al momento non ci sono i presupposti perché la situazione in Ucraina ritorni su un piano pacifico, oltre a sottolineare che per la Russia una priorità assoluta è il raggiungimento degli obiettivi prefissati prima dell’operazione speciale, che può essere raggiunto attualmente solo con mezzi militari.

Condividi