23 Maggio 2024
Milano, 16°

Esteri

Netanyahu no a piano ‘due stati’: non è tempo di doni per palestinesi

15.02.2024

Ora è il momento della ‘vittoria totale’ su Hamas

Roma, 15 feb. (askanews) – Avi Hyman, portavoce dell’ufficio del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, ha respinto giovedì l’avvio di un piano di pace con i palestinesi basato sulla soluzione dei due Stati, affermando che “non è il momento di parlare di doni per il popolo palestinese”

Durante una conferenza stampa della CNN, scrive Haaretz, Hyman è stato interrogato in merito a un rapporto del Washington Post secondo cui l’amministrazione Biden e “un piccolo gruppo di partner mediorientali” stanno lavorando per formulare un piano di pace globale, che “potrebbe essere annunciato già nei prossimi giorni”. settimane.” Il piano prevede un calendario per la creazione di uno Stato palestinese.

Una fonte politica israeliana ha confermato la notizia e il fatto che Israele è a conoscenza degli sforzi compiuti dagli Stati Uniti in materia.

“Qui in Israele, siamo ancora all’indomani del massacro del 7 ottobre”, ha detto Hyman. “Ora è il momento della vittoria, della vittoria totale contro Hamas. E continueremo sulla strada verso la vittoria. Tutte le discussioni sul giorno dopo Hamas si svolgeranno il giorno dopo Hamas.”

Condividi