19 Aprile 2024
Milano, 16°

Esteri

Rovescio per industria spaziale Giappone: razzo Space One esplode

13.03.2024

La prima compagnia privata nipponica concorrente di SpaceX

Roma, 13 mar. (askanews) – Brutto risveglio per l’industria spaziale giapponese. Il primo lancio del razzo di Space One – prima azienda spaziale privata nipponica – è fallito: il vettore è esploso circa cinque secondi dopo il decollo.

Space One ha detto che il volo è stato interrotto intenzionalmente. “È stata eseguita una procedura di stop durante il volo. Stiamo esaminando la situazione”, si legge in un comunicato diramato subito dopo l’incidente.

Il razzo Kairos era lungo 18 metri e pesava 23 tonnellate. Aveva a bordo un piccolo satellite di intelligence del peso di 100 chilogrammi, che avrebbe dovuto essere inserito in orbita a circa 500 km sopra la superficie terrestre.

Space One è una compagnia nata circa sei anni fa, con l’obiettivo di occupare la fascia di mercato dei servizi di lancio spaziale commerciale a basso costo. I due principali azionisti sono Canon Electronics – che produce i componenti elettronici – e IHI, che fornisce i motori a razzo anche alla JAXA, l’agenzia spaziale giapponese.

La compagnia si è dotata anche di un proprio sito di lancio, a Kushimoto.

Condividi