23 Maggio 2024
Milano, 16°

Esteri

Tesla chiede voto azionisti su paga Musk e trasferimento in Texas

17.04.2024

A gennaio giudice Delaware aveva ritenuto il compenso ingiusto

New York, 17 apr. (askanews) – Il consiglio di amministrazione della casa automobilistica Tesla chiederà mercoledì agli azionisti di ripristinare il pacchetto salariale da 56 miliardi di dollari del CEO Elon Musk, che il giudice del Delaware, Kathaleen McCormick, aveva annullato all’inizio del 2024 dopo aver stabilito che l’accordo di compensazione da record era “profondamente imperfetto”.

Tesla ha anche affermato che chiederà agli azionisti di approvare lo spostamento della sede della società dal Delaware al Texas. Musk aveva suggerito la mossa dopo che il suo pacchetto salariale era stato dichiarato illegale. Il pacchetto retributivo di Musk era stato invalidato dopo che un azionista ha portato la società in tribunale sostenendo che era Musk e non il consiglio di amministrazione a controllare la compagnia.

Dopo la sentenza del Delaware, il Ceo di Tesla aveva chiesto ai follower su X se trasferire l’azienda in Texas e oggi il consiglio presenterà la proposta agli azionisti, chiedendo di votarla. Il Delaware è la sede preferita da oltre il 60% delle aziende Fortune 500 perché lo stato ha un solido quadro giuridico dedicato alla risoluzione delle questioni aziendali.

Condividi