23 Febbraio 2024
Milano, 5°

Cronaca

Sinner il personaggio più googlato del 2023 in Italia

11.12.2023

Google diffonde “Un Anno di Ricerche” tra conferme e sorprese

Milano, 11 dic. (askanews) – Il personaggio più googlato in Italia nel 2023? Jannik Sinner. Il nome più ricercato su Google tra le persone che ci hanno lasciati nel corso di quest’anno? Maurizio Costanzo, davanti a tutti. L’anno sta per concludersi, portando con sé una serie di eventi e ricerche che lo hanno reso unico e irripetibile. E come ogni anno Google ha reso note le parole più cliccate in “Un Anno di Ricerche” e le domande che abbiamo fatto, le persone che ci hanno ispirato e i momenti che hanno catturato l’attenzione degli utenti.

Si scopre così che alla ricerca del “perché”, chiedendo risposte a Google come fosse un oracolo moderno, al primo posto della classifica c’è “perché la guerra in Israele e Gaza”, seguito da un meno globale “Perché Iacchetti conduce da casa”. Tra le ricerche del tipo “cos’è” al primo posto “Hamas”, seguito da “Diastasi addominale” e “Kibbutz”. Tra gli attori e attrici più cliccati sul motore di ricerca, “Chiara Francini”, mentre tra i cantanti Rosa Chemical ruba il primo posto a Fedez. Tra i film il più cercato è “Oppenheimer”, “Mare fuori” è invece la serie tv più in alto fra le ricerche. Sul podio delle ricerche di “ricette” le Lenticchie, i Bigoli e Scammaro, la frittata di pasta.

Inoltre, quest’anno, Google, in occasione del suo 25esimo compleanno, ha deciso di dare anche visibilità a quelli che sono stati i trend più cercati di sempre a livello globale.

Tra le rock band i Beatles, mentre l’artista più cercato di sempre è Leonardo da Vinci; Cristiano Ronaldo conta meno palloni d’oro di Messi ma è il calciatore più ricercato su Google in 25 anni. Taylor Swift è la cantante più cliccata di sempre sul motore di ricerca, mentre il videogioco più googlato è Minecraft.

Condividi