23 Febbraio 2024
Milano, 8°

Cronaca

Strage Sinnai, assolto e in libertà Beniamino Zuncheddu

26.01.2024

Sentenza della corte d’appello di Roma

Roma, 26 gen. (askanews) – Revocata la condanna nei confronti di Beniamino Zuncheddu, il pastore sardo all’ergastolo per la strage del Sinnai, avvenuta nel gennaio 1991 e in cui persero la vita tre persone. I giudici della IV sezione della corte d’appello di Roma hanno assolto con formula piena, per non aver commesso il fatto, all’esito del processo di revisione. Così come aveva chiesto il procuratore generale, Francesco Piantoni, nel suo intervento. Zuncheddu, per oltre 32 anni in carcere, torna, con la sentenza di stasera, in libertà.

Condividi